NOW I KNOW WHAT YOU'RE ON ABOUT, B.


Il caso ha voluto che in questo momento io stia alloggiando proprio in fondo a rue Royale dove ha sede del famoso negozio di Ladurée a Parigi.

Ladurée ha i migliori Macarons che io abbia mai assaggiato, la prova è che sono qui da dodici ore e ne ho divorati 12. Uno l'ora per non farmi mancare niente.
Se non siete diretti a Parigi a breve, ecco come ricreare i celebri Macaron della ricetta (un po' laboriosa) che ho adocchiato nelle prime pagine del libro Ladurée – Dolce, Edizione Luxury Books.


Ingredienti                                                                    Ingredients

Per la marmellata di lamponi                                  For the raspberry jam
225 g di zucchero semolato                                        225 g of granulated sugar
2 cucchiaini
di gelificante fruttapec                         2 teaspoons of pectine gel
375 g di lamponi                                                           375 g of raspberries
1/2 limone                                                                      1/2 lemon

Per i macarons                                                             For the macarons
275 g di mandorle polverizzate                                 275 g ground almonds
250 g di zucchero a velo                                              250 g powdered sugar
7 albumi                                                                          7 egg whites
210 g di zucchero semolato                                       210 g granulated sugar
4-5 gocce di colorante alimentare rosso                 4-5 drops of flavoured food colouring such                                                                                            as strawberry

Inoltre è necessario:                                                   You must also:
Una tasca da pasticciere                                             Sac à poche




Preparazione per la marmellata di lamponi



In una grossa ciotola mescola lo zucchero e il fruttapec.

Prendete i lamponi freschi e poneteli in una casseruola. Frullali servendoti di un mixer ad immersione e poi aspetta che la polpa diventi tiepida. Successivamente aggiungi la miscela di zucchero-fruttapec e il succo del mezzo limone. Porta ad ebollizione a fuoco medio e lascia cuocere per 2 minuti.

Versa la marmellata in un grosso recipiente che ricoprirai con una pellicola per alimenti. Lascia raffreddare e solo successivamente conserva in frigorifero. (Sottolineo: non subito! E potete sostituire i lamponi con qualsiasi altro frutto)




Preparazione per i Macarons

Preriscaldare il forno a 180°C.
Mescolare, nel recipiente di un robot da cucina, le mandorle polverizzate e lo zucchero a velo in modo da ottenere una polvere fine. Setacciare per togliere eventuali grumi.
Montare gli albumi a neve. Quando saranno ben spumosi, aggiungere un terzo dello zucchero semolato, continuando a sbattere per sciogliere lo zucchero. Poi aggiungere ancora un terzo dello zucchero, sbattere ancora per 1 minuto ed infine mettere lo zucchero rimasto e sbattere nuovamente .

Con un cucchiaio di legno, incorporare delicatamente ai bianchi a neve la miscela preparata in precedenza (mandorle spolverizzate e zucchero a velo). Si arriva qui al momento dei colori dei macarons con l’uso di poche gocce di colorante e aggiungere quindi il mezzo albume precedentemente sbattuto in una ciotola.

Mescolare in modo da far smontare leggermente l’impasto cosicché si ammorbidisca appena. Su una teglia rivestita di carta da forno, con la tasca da pasticciere formare dei piccoli macarons da 3 a 4 centimetri di diametro. Picchiettare leggermente la teglia in modo che i macarons finiscano di assestarsi e lasciare riposare i macarons per 10 minuti all’aria poi infornali.
Cuocere per circa 8-9 minuti in modo che si formi una leggera crosticina. 

Rimuovere la teglia dal forno. Usando un bicchiere, colare un po’ di acqua tra la teglia e la carta, che permetterà di staccare più facilmente i macarons quando saranno freddi. In seguito lasciare raffreddare. Staccare la metà dei biscottini e disponili capovolti su un piatto.

Con la tasca da pasticciere, guarnire con una noce di marmellata di lamponi i biscottini già staccati, poi sovrapporre su questi l’altra metà dei biscottini.



Suggerimento: Conserva i macarons per 12 ore in frigorifero prima di consumarli. In questo modo si stabilizzeranno e si insaporiranno.



Method
Preheat the oven to 180C.

Mix the icing sugar and ground almonds in a food processor until you have a fine powder. Sift to remove any lumps.

Beat the egg whites, adding the food colouring as you go. Quickly and carefully add the almond-sugar mixture.

With a wooden spoon, mix from the centre of the bowl outwards, turning the container as you go. You want to achieve a smooth, lightly coloured mixture.

Using a piping bag with a centimetre-wide nozzle, pipe three centimetre-wide macaroons onto a baking tray lined with greaseproof paper.

Cook for eight to nine minutes, leaving the door of the oven slightly ajar.

Remove the macaroons from the oven. Pour a little water between the baking tray and the greaseproof paper – this makes the macaroons easier to lift off when they have cooled.

Sandwich the macaroons using marmalade, raspberry jam or whipped cream to serve.

Tip: Leave the finished macaroons for 24 hours in the fridge. This allows the flavours and texture to develop and intensify.


Ora che avete letto la ricetta siete pronte a preparare una montagna di macarons? Vi ricordo che se volete inviarmi le vostre delizie io sono qui! 

C.


Follow via Instagram //via Twitter  

Instagram